• email
Avanti
Di cosa hai bisogno oggi
Invia

Informazioni Utili

È un Cliente del Gruppo Intesa Sanpaolo che entra a fare parte del mondo "Banca Prossima"?

Benvenuto!
 
Alcune informazioni utili
Conti Correnti


a. Viene aperto un nuovo conto in Banca Prossima?
No, il conto corrente viene solo rinumerato in Banca Prossima in continuità con quello posseduto in Intesa Sanpaolo o Banco di Napoli. In particolare non ci sono variazioni per quanto riguarda:

  • le condizioni economiche
  • l'utilizzo di carte di pagamento e assegni già posseduti
  • gli addebiti in via continuativa e i bonifici che vengono accreditati.

Il conto in Banca Prossima ha le stesse condizioni del suo conto in Intesa Sanpaolo o Banco di Napoli.

b. Cambia il numero di conto (IBAN)?
Il codice IBAN cambia in conseguenza della variazione del codice ABI della banca.
È utile comunicare il suo nuovo IBAN a chi dispone in suo favore bonifici in area SEPA*, anche se i bonifici in arrivo con il vecchio IBAN vengono automaticamente accreditati sul nuovo conto.

c. Quali condizioni ha il mio conto in Banca Prossima?
Il suo conto in Banca Prossima mantiene le stesse condizioni (tassi, commissioni, spese di conto,....) finora applicate in Intesa Sanpaolo o Banco di Napoli.

d. Cosa succede alle domiciliazioni e ai pagamenti agganciati al mio conto (es utenze)?
Tutti gli addebiti in via continuativa, le cui aziende creditrici hanno aderito al servizio di allineamento SEDA, vengono automaticamente agganciati al suo conto in Banca Prossima. Per gli addebiti area SEPA provvederemo a re-indirizzarli sul suo conto presso Banca Prossima ma la invitiamo a comunicare il nuovo IBAN all'azienda creditrice per l'aggiornamento dei loro archivi.

e. Posso continuare a usare il libretto assegni in mio possesso?
Può continuare a usare gli assegni in suo possesso per i suoi pagamenti: vengono comunque addebitati sul suo conto in Banca Prossima.
Dal 24 novembre 2014 può prenotare i nuovi assegni Banca Prossima, anche tramite la sua abituale filiale.

f. Il mio conto in Intesa Sanpaolo o Banco di Napoli è ancora attivo?
Il 24 novembre 2014 il suo conto in Intesa Sanpaolo Banco di Napoli viene trasferito automaticamente e senza alcun addebito di commissioni a suo carico in Banca Prossima e non risulterà più attivo sulla banca precedente.

* L'Area SEPA comprende i seguenti paesi: Italia, Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Austria, Finlandia, Irlanda, Paesi Bassi, Belgio, Lussemburgo, Slovenia, Cipro, Malta, Estonia, Slovacchia, Regno Unito, Svezia, Danimarca, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Bulgaria, Romania, Croazia, Svizzera, Norvegia, Islanda, Liechtenstein, Principato di Monaco.
Carte di Pagamento:
Bancomat, Carte di Credito e Carte Prepagate


a. Le mie carte di pagamento sono ancora attive?
Si, le sue carte di pagamento (bancomat, carte di credito, ...) rimangono attive sul suo conto in Banca Prossima e potrà continuare a utilizzarle.

b. I pagamenti effettuati in questo mese con la carta di credito sono validi?
Sì , tutti i pagamenti fatti con le sue carte vengono registrati e addebitati sul suo conto in Banca Prossima.

c. Le domiciliazioni sulla carta rimangono in vigore?
Sì, gli addebiti in via continuativa presenti sulle carte di credito restano attivi.

d. Devo cambiare la carta di credito?
La sua carta di credito rimane attiva. Banca Prossima la contatterà comunque entro la scadenza per la sostituzione con una nuova carta.

e. Devo cambiare il bancomat?
La sua carta Bancomat rimane attiva. Banca Prossima la contatterà comunque entro la scadenza per la sostituzione con una nuova carta Bancomat di Banca Prossima.

f. Cosa succede alla mia carta prepagata?
Le carte prepagate non vengono trasferite, per cui mantengono tutte le funzionalità attuali.

Internet Banking (Servizi via internet)


a. Da quale sito posso accedere al mio servizio di home banking?
www.bancaprossima.com

b. I codici di accesso sono gli stessi?
La sua chiavetta Okey e il PIN rimangono invariati. E' possibile invece che per motivi tecnici sia stato cambiato solamente il codice titolare: lo può verificare nella comunicazione a lei personalmente indirizzata.

c. Rimangono collegati tutti i rapporti? (conti, carte, investimenti, ...).
Tutti i rapporti oggetto del trasferimento saranno visibili sul suo Home Banking Banca Prossima.

InBiz (remote banking)


a. Cosa cambia per il mio Inbiz?
Nulla. I codici di accesso e quelli dispositivi rimangono invariati, così pure l'operatività.

Pos


a. Cosa cambia?
L'operatività del suo POS non viene modificata, come anche le condizioni economiche.

Investimenti (fondi comuni di investimento, titoli, gestioni, ...)


a. Tutti i miei investimenti vengono trasferiti in Banca Prossima?
Si. E rimangono invariati anche gli aspetti legati alla fiscalità.

Finanziamenti e Affidamenti


a. Le rate dei prestiti/mutui continuano ad essere addebitate sul conto?
Si

b. I miei affidamenti (apertura di credito in c/c, anticipi di fatture, anticipi contributi, etc.) restano attivi?
Si, rimangono invariate condizioni, scadenze e operatività.

Cassette di Sicurezza


a. Cosa cambia?
Non cambia nulla. Il canone periodico viene addebitato sul suo conto in Banca Prossima.

Tutti i prodotti vengono trasferiti?


a. No. Alcuni prodotti, come le carte prepagate, i derivati, i libretti di risparmio e alcune tipologie di mutuo, non possono essere trasferiti. I prodotti che rimangono in Intesa Sanpaolo/Banco di Napoli continuano ad essere gestiti con le modalità originarie.

Come potrò operare come cliente di Banca Prossima?

a. Le normali operazioni di cassa (prelevamenti, versamenti, pagamenti vari, richiesta di assegni circolari, etc.) possono essere effettuate nelle Filiali delle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo

b. I carnet assegni possono essere prenotati tramite le Filiali delle banche del Gruppo, i servizi via internet e telefono o il proprio gestore di Banca Prossima.

SERVIZI CORRELATI

Premio Silvia Dell'Orso

Debra Italia Onlus

Health Lab

Libretti al portatore